Lucchese contro tutto, anche la sfortuna

CALCIO D - Una certezza, dover vincere, e 5 dubbi: Carli, Chiarabini, Canalini, Aliboni e Chianese. Così la Lucchese si appresta ad affrontare la trasferta sul campo della Spal.

-

lucchese2.jpg

Il rinvio del match sembra scongiurato, anche se non al 100% perchè su Ferrara nelle ultime ore ha continuato a nevicare.
L’allenamento di rifinitura del sabato non ha sciolto tutti i dubbi. Mister Innocenti partirà per l’Emilia con i cinque giocatori citati in condizioni precarie e il loro impiego sarà valutato solo nell’immediatezza del match. Ecco perchè i 200 tifosi al seguito della Lucchese potrebbero vedere una formazione decisamente alternativa rispetto a quella abituale con l’esordio di Petroni in avanti e lo schierameno di Da Silva e Pettrone sulle ali.
Il probabile 11 potrebbe essere composto da Casapieri in porta; linea difensiva con Galli, Rossi, Espeche e Angeli; a centrocampo Da Silva, Redomi, Gatto (o Aliboni) e Pettrone (o Chiarabini); Petroni e Brega coppia d’attacco.
Anche la Spal di mister Sassarini, comunque, accusa qualche assenza. Non ci sarà il terzino Rosati, mentre il centrale Alex Nodari dovrebbe partire dalla panchina per problemi di pubalgia.

A causa dell’ondata di maltempo, il Dipartimento Interregionale ha deciso il rinvio di Atl. Castenaso-Rosignano Sei Rose, Bagnolese-Forcoli, Virtus Castelfranco-Camaiore e Riccione-Fidenza. Tutte le partite verranno recuperate mercoledì 6 marzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento