Shopping di lusso con bancomat clonati

FORTE DEI MARMI - I carabinieri hanno arrestato un cittadino ucraino di 46 anni per il reato di indebito utilizzo e possesso di carte di credito falsificate.

-

27_12_10_carabinieri8.jpg

L’uomo aveva acquistato merce in una lussuosa boutique di Forte dei Marmi ma al momento del pagamento la commessa si era insospettita ed aveva chiamato i carabinieri. i militari hanno bloccato l’uomo all’uscita trovandolo in possesso di sette carte di credito false e una chiavetta Usb contenente codici e dati relativi a carte di credito. Si sospetta che l’uomo possa far parte di una vera e propria organizzazione dedita a questi reati.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento