Un week end targato Virtus

ATLETICA - Fantastico record italiano juniores di Marcel Jacobs Lamont nel lungo con la misura di 7,75. Bene anche Federico Pich nel disco, medaglia di bronzo ai campionati italiani di lanci invernali svoltisi a Lucca.

-

25_2_13__marcel_lamont.jpg

Un weekend magico per la Virtus Lucca tra il Moreno Martini e Ancona. Il riusltato a sensazione giunge infatti dalla citta’ dorica dove Marcel Jacobs Lamont (nella foto) stacca un fantastico 7,75 che costituisce anche il nuovo record italiano juniores indoor. Una gara fantastica quella dell’italoamericano di Brescia della Virtus che ha infilato una serie sbalorditiva: 7,26, 7,33, 7.41, 7,53. Un balzo esaltante che pone Marcel a livello dei piu’ grandi, almeno a livello giovanile (Andrew Howe) e che fa sperare sulla crescita di un talento davvero straordinario. Ma il fine settimana della societa’ lucchese ha vissuto anche sull’organizzazione dei campionati italiani invernali di lanci. Bella manifestazione ancorche’ avversata dal maltempo che ha penalizzato le prestazioni sul piano tecnico. Federico Pich era il piu atteso in casa-Virtus e non ha deluso le attese conquistando la medaglia di bronzo nel lancio del disco categoria Juniores con la misura di 49,14. Una buona prova per il promettente lanciatore virtussino che si e’ dovuto arrendere a Martin Filato (56,44) neocampione italiano e ad Andrea Caiaffa (52,45). E poi lui, il grande Nicola Vizzoni che, nonostante le infelici condizioni meteo, e’ sempre su livelli eccellenti. Il colosso di Pietrasanta ha conquistato l’ennesimo titolo italiano chiudendo al primo posto con la misura di 72.90, davanti a Simone Falloni e Marco Lingua.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento