Viareggio sconfitto su autogol a Latina

CALCIO 1A DIV. B - Gara decisa da una sfortunata deviazione di Martella alla mezz'ora della ripresa. Nel finale espulsi i due tecnici Cuoghi e Pecchia. In pieno recuopero Calamai si divora la rete del pareggio.

-

10_2_13__viareggio.jpg

Almeno inizialmente questo lo schieramento del Viareggio: Furlan in porta; De Bode, Conson e Carnesalini in difesa; Pellegrini, Pizza, Sandrini, Maltese e Martella a centrocampo; Magnaghi e De Vena in attacco. Arbitra Casaluci di Lecce. All’andata fini’ 1-1 con rete del pareggio di Magnaghi quasi allo scadere. Il primo tempo vede i neroazzurri locali costantemente all’attacco ma il Viareggio regge bene il confronto. Al 21esimo proteste del Latina per un fallo in area di Conson su Kola, che viene ammonito per simulazione. Al 33′ clamorosa occasione per i padroni di casa con Danilevicius che mette una palla in mezzo su cui Schetter non arriva di un soffio. Subito dopo Pellegrini sventa un’altra azione pericolosa dei neroazzurri laziali. Il Viareggio si vede in avanti quasi allo scadere con Pizza il cui tiro dal limite termina di poco alto. L’inizio del secondo tempo e’ davvero soporifero e cio’ favorisce il Viareggio chiamato a fare gara di contenimento. Ancora Danelivicius e Jefferson si rendono pericolosi ma il Latina passa su clamorosa autorete di Martella che nel tentativo di anticipare un avversario infila il proprio portiere Furlan. Al 39esimo vengono allontanati i due tecnici Cuoghi e Pecchia. Poi in pieno recupero Calamai spreca la ghiotta opportunita’ del pareggio su assist di Maltese. Finisce con la vittoria 1-0 del Latina che torna cosi’ in testa alla classifica. Viareggio atteso domenica prossima dalla trasferta di Catanzaro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento