A Castenaso out anche Chianese

CALCIO D - Allenamento pomeridiano dei rossoneri all’Acquedotto. Innocenti rischia l'emergenza anche sul campo dei bolognesi. Out Carli, Redomi ed anche Chianese: distrazione al legamento collaterale del ginocchio sinistro.

-

7_3_13__elia_chianese1.jpg

Piove ancora sull’Acquedotto ma la Lucchese non molla. Corrono e faticano i rossoneri agli ordini di mister Innocenti. Del resto a nove giornate dalla fine, e con 27 punti ancora sul tavolo, sarebbe un delitto fermarsi proprio ora. Davanti il Pro Piacenza pare in difficolta’ e forse riprenderlo e scavalcarlo non sara’ cosi’ complicato. Resta pero’ il Tuttocuoio di Alvini, e quello si’, sara’ avversario duro da scalzare dal vertice. Lo sanno benissimo nell’ambiente rossonero tanto che sperare in uno scivolone altrui non e’ reato. D’altronde la Lucchese dovra’ vincerle tutte o quasi se vorra’ davvero coronare il sogno di una clamorosa rimonta. A cominciare dalla trasferta di domenica prossima sul campo dell’Atletico Castenaso Van Goof. Nei recuperi di mercoledi’ i rossoblu bolognesi hanno perduto in casa 3-1 al cospetto del fanalino di coda, pardon ex, Rosignano. Un risultato non proprio esaltante, anzi. Ma Innocenti non si fida dei confronti indiretti e preferisce tenere alta la guardia. Carte mischiate, invece, per quanto concerne il capitolo-formazione. Di certo vanno annotate le assenze di Carli e Redomi, e purtroppo anche di Elia Chianese alle prese con una distrazione al collaterale del ginocchio sionsitro. Il fantasista rossonero saltera’ almeno due partite. Qualche problema anche per Canalini alle prese con il mal di denti. Innocenti ha gli uomini contati e si affidera’ al giovane Matteo Rossi in difesa dove fara’ coppia con Espeche, mentre l’assetto della linea mediana vedra’ Conti e Aliboni. In avanti certo il rientro di Mirko Chiarabini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento