Basso domina la prima tappa

MOTORI - Il pilota trevigiano saldamente al comando della corsa con 52" su Perico e 1'28" su Scandola. Paolo Andreucci al nono posto. Domenica la seconda e decisiva tappa con Cerretoli e Vagli

-

giando.jpg

Levataccia al Ciocco. Si parte alle 6,30. La prima tappa e’ durissima con 12 PS e la pioggia prevista dal pomeriggio. La sessione mattutina e’ dominata da Basso che scava subito un gap importante con Perico ma soprattutto da Scandola e Rossetti in evidente difficolta’. Michelini rompe un ammortizzatore e perde diverse posizioni. Buona prova di Paolo Andreucci che naviga intorno alla 11esima posizione, primo di classe con la sua Peugeot 208 R2. La sessione pomeridiana porta la pioggia e Perico tenta di rosicchiare lo svantaggio a Basso. Ma il campione veneto e’ una sentenza e sul “Renaio” torna a recitare il ruolo di padrone assoluto rifilando altri secondi che significano probabilmente anche il break decisivo. L’ultimo giro della tornata pomeridiana disputata sotto una debole pioggia consente al leader di amministrare il vantaggio. Domenica la seconda e decisiva tappa con altre 4 PS, Cerretoli e Vagli da ripetere due volte. Lunedi’ sera (ore 21) speciale “Primo Piano” sul 36esimo rally del Ciocco e della Valle del Serchio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento