Gufi e lupi, una domenica…bestiale

CALCIO - Trasferte insidiose domenica prossima per la Lucchese impegnata sul campo dell’ostico Atletico Castenaso Van Goof, e per il Viareggio di scena al "Partenio" contro il fortissimo ed ambizioso Avellino.

-

6_3_13__lucchese.jpg

Comunque la si veda per Lucchese e Viareggio sara’ una domenica… bestiale. Cominciamo da rossoneri (all’andata nel fango del Porta Elisa fini’ 1-1) piu’ che mai protesi a caccia del primo posto e del Tuttocuoio lontano pero’ ben sei punti, non pochi. La formazione di Duccio Innocenti sara’ di scena sul campo dell’Atletico Van Goof Castenaso (detti anche gufi appunto), hinterland bolognese dove finora (vedi Mezzolara) Aliboni e compagni hanno raccolto punti pesanti. Come previsto e’ arrivata la squalifica di Alen Carli che si aggiunge a quella di Redomi che scontera’ la terza ed ultima giornata, dopo la sciocchezza di Ferrara. Probabile in difesa il rientro di Matteo Rossi che fara’ coppia con Espeche mentre in avanti Chiarabini riprendera’ il posto da titolare. Da valutare se sara’ varato il tandem Brega-Canalini. Non preoccupano piu’ di tanto, invece, i lievi acciacchi di Galli e Angeli che saranno regolarmente al loro posto. Fu un pareggio all’andata, e sempre per 1-1, anche al Pini tra Viareggio e Avellino con guizzo finale di Dario Maltese che salvo’ le zebre dalla sconfitta. Nel frattempo i lupi irpini hanno confermato di costituire uno dei complessi piu’ forti ed affidabili e non a caso sono in piena lotta con il Latina per la promozione in serie B. Fara’ dunque molto caldo al “Partenio” per un viareggio rinfrancato dalla sofferta ma importantissima vittoria sul Sorrento, ma non ancora fuori dalla zona a rischio. Cuoghi, che non sara’ in panchina poiche’ squalificato al pari dell’attaccante De Vena, sta valutando come schierare il suo Viareggio al cospetto dello squadrone biancoverde. Probabile che si vada verso una conferma della formazione-tipo. Chiaro che Fiale e compagni dovranno disputare una partita perfetta e senza sbavature per sperare di raccogliere punti pesanti sul campo di una delle grandi del girone. In casa bianconera scatta l’allarme influenza. A letto con la febbre: Furlan, Lamorte, Crescenzi e Veronese. Giovedi’ pomeriggio amichevole in famiglia con la Berretti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento