I tre dubbi di mister Cuoghi

CALCIO 1A DIV. - Il tecnico bianconero tiene tutti sulla corda per la delicata trasferta di Andria contro una rivale diretta nella lotta-salvezza. Conson-De Bode, Sandrini-Calamai e Benedetti-Magnaghi in lotta oer una maglia.

-

21_3_13__cuoghi.jpg

Viareggio di scena domenica ad Andria. Giovedi’ la squadra di Stefano Cuoghi ha sostenuto la tradizionale partitella in famiglia contro la formazione Berretti di Andrea Danesi. Qualche indicazione e’ emersa anche se secondo consolidato costume il tecnico bianconero non ha scoperto troppo le carte. Sono tre i dubbi che sostanzialmente aleggiano nella testa di Cuoghi: uno per reparto. Al “Degli Ulivi” per 8/11esimi il Viareggio e’ gia’ fatto. Restano le incertezze di cui sopra e riguardano Conson o De Bode per la maglia di difensore centrale al fianco di Tomas e Trocar; Sandrini o Calamai per il ruolo di mezzosinistro in mediana, e Benedetti, autore della rete del pareggio contro il Gubbio, o Magnaghi in attacco dove invece e’ sicuro del posto Giovinco Junior. Forse solo la rifinitura di sabato sciogliera’ le ultime riserve per una squadra chiamata a fare risultato sul campo di una diretta rivale nella lotta per la salvezza e che si trova distanziata di 5 punti dalle zebre: 30 contro 25 punti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento