Il rally del Ciocco sbarca in Versilia

MOTORI - Scattera’ da Forte dei Marmi la 36esima edizione della corsa garfagnina che anche quest’anno aprira’ il CIR. 16 PS per una gara che torna all’antico. Al via i migliori piloti col pluricampione Paolo Andreucci.

-

12_3_13__rally_del_ciocco.jpg

Inedita e storica partenza del 36esimo rally del Ciocco e della Valle del Serchio che venerdi’ 22 marzo scattera’ da Forte dei Marmi dove si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive. Lo shake down invece si terra’ nei pressi di Camaiore. La corsa, che anche quest’anno aprira’ il CIR 2013 (8 in totale le gare in programma), e’ stata ufficialmente presentata nella sala consiliare del Comune fortemarmino. A fare gli onori di casa il sindaco Umberto Buratti il quale, dopo aver evidenziato il prestigioso riconoscimento conferito a Forte dei Marmi quale Citta’ Europea dello Sport 2013 e l’ideale collegamento turistico-sportivo mare-monti, ha lanciato un pensiero forte e un ricordo particolare agli sfortunati concittadini Valerio Catelani e Daniela Bertoneri. Sotto l’aspetto organizzativo determinante il ruolo della Organization Sport Event rappresentata da Marco Calamai che, dopo aver portato i saluti del patron del Ciocco Andrea Marcucci, ha svelato alcuni dettagli anche tecnici del rally, interessante e duro come non mai con ben 16 PS. Approdare in riva al mare ha un significato leagto all’aspetto sportivo ma anche turistico. Dati ufficiali Csai alla mano nel 2012 il rally del Ciocco e’ stato il piu’ seguito in assoluto a livello televisivo con un movimento complessivo di 660 mila euro. E questo e’ un ulteriore prestigioso biglietto da visita di cui la corsa puo’ andar fiera. E sara’ dedicata propprio al Rally del Ciocco la 149esima puntata di “Primo Piano” in onda lunedi’ prossimo (ore 21) su Noi Tv. Ospiti, interviste e curiosita’ a pochi giorni dalla disputa della corsa in programma sabato 23 e domenica 24 marzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento