Rinasce il “Pane di Capannori”

CAPANNORI - Presentato all supermercato Sigma di Segromigno in monte il “Pane di Capannori” prodotto con grano coltivato e lavorato nel territorio del comune e cotto nel forno Pardini di Lammari.

-

pane_capannori.jpg

I cittadini di Capannori potranno tornare a gustare il pane prodotto unicamente con farine di grano coltivato nel territorio del comune. E’ stato presentato presso il supermercato Sigma di Segromigno in monte – che inizialmente sarà anche distributore unico – il pane di Capannori. Nato da un progetto delle aziende agricole associate “ Il Mulino”, questo pane è prodotto con farine ricavate dall’antica specie di grano autoctona della zona. Grano che, con l’avvento dell’ agricoltura intensiva, ha man mano lasciato il posto a tipi più redditizi per le aziende agricole. All’evento hanno partecipato anche gli alunni della vicina scuola elementare e l’assessore del comune di Capannori Alessio Ciacci, oltre ai promotori del progetto e a tanti cittadini incuriositi dall’iniziativa. Come hanno spiegato gli intervenuti, in un momento storico come quello che stiamo vivendo, in cui molto spesso i consumatori non sanno da dove provengano gli ingredienti della maggior parte del cibo che viene consumato, un prodotto la cui filiera di produzione è circoscritta in pochi chilometri, può essere la giusta risposta alla crisi puntando sulla qualità e sulla genuinità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento