Sgominata la banda dei caselli

VIAREGGIO - Tre persone sono state arrestate dalla polstrada nell'ambito di un'indagine su un gruppo specializzato nel furto di casseforti installate presso le piste di pagamento automatico dei caselli autostradali.

-

arresti_stradale_e_commissariato.avi.still001.jpg

I tre, due pugliesi e un napoletano, sono stati fermati al termine di un inseguimento dopo un tentativo di furto al casello Parma Ovest dell’A15. Secondo quanto spiegato dagli investigatori – le indagini hanno visti impegnati le squadre di pg del compartimento polizia stradale di Firenze e delle sottosezioni della stradale di Montecatini, Viareggio, insieme ai colleghi della stradale di Lucca e l’ausilio di quelli di Berceto – sul mezzo utilizzato per la fuga dai tre e sul luogo del mancato furto sono stati rinvenuti e, successivamente, sequestrati, numerosi strumenti utilizzati per realizzare il colpo. Negli ultimi mesi sono stati vari gli episodi di furto, posti in essere con le stesse modalita’, perpetrati ai danni dei caselli autostradali di tutta la Toscana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento