Si ustiona accendendo la stufa

SERAVEZZA - Un cittadino albanese di 53 anni si è procurato ustioni di secondo grado al viso e al torace accendendo la stufa a gas nella sua abitazione a Querceta. L’uomo è stato investito da una fiammata.

-

05_04_2010_ambulanza14.jpg

Dopo essere stato visitato al pronto soccorso dell’ospedale Versilia è stato trasferito all’ospedale di Cisanello per precauzione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e una volante del Commissariato di polizia di Forte dei Marmi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento