Turisti bloccati per ore sull’autostrada

BUDAPEST - Tre pullman con 150 turisti a bordo partiti da Castelnuovo e dalla Valdinievole sono rimasti bloccati per 10 ore sull'autostrada M7 in Ungheria a causa di una tempesta di neve.

-

tempesta-di-neve-in-autostrada-450x260.jpg

Si e’ trasformato in un’odissea il viaggio di vacanza in Ungheria per circa 150 turisti partiti giovedì con tre pulmann da Castelnuovo Garfagnana e dalla Valdinievole L’Ungheria è infatti battuta da un’eccezionale bufera di neve ed i tre pullman sono rimasti bloccati tutta la notte in autostrada a causa del maltempo, incolonnati insieme ad auto e camion. La situazione si è sbloccata solo alle 5 di questa (venerdì) mattina. I pulmann sono riusciti a ripartire per Budapest ma la situazione è comunque difficilissima. Alla guida di uno dei pullman c’è l’ex giocatore della Lucchese, Walter Casarotto, che ha comunque rassicurato sulle condizioni dei viaggiatori. Il governo ungherese ha decretato lo stato di emergenza nella zona interessata dal maltempo.
Il pullman è riuscito ad arrivare all’albergo fissato a Budapest solo in serata. “Ce l’abbiamo fatta tra grandi difficoltà – ha detto il titolare dell’agenzia Santini Ciro Santini – le autorità magiare si sono mosse, ma in ritardo”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento