A luglio l’inaugurazione del S. Francesco

LUCCA - La riapertura del Complesso conventuale di San Francesco, evento epocale per la città, fissata per il prossimo 6 luglio, sarà accompagnata da festeggiamenti d’eccezione.

-

I lavori di restauro degli antichi chiostri proseguono a gran ritmo. Saranno terminati entro tre mesi. Il recupero del Complesso conventuale di San Francesco è un evento epocale per la città di Lucca. Ed è per questo che la riapertura della struttura, fissata per il prossimo 6 luglio, sarà accompagnata da festeggiamenti d’eccezione. Il programma degli eventi è stato presentato nella Cappella Guinigi da Arturo Lattanzi, presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, che ha finanziato il recupero del complesso. Oltre alla cerimonia di apertura del 6 luglio, il 10 luglio è previsto nella chiesa di San Francesco il concerto dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli. E il 19 luglio, sempre nella chiesa, omaggio alla figura di San Francesco, con lo storico Franco Cardini e l’attore Giancarlo Giannini. Il 7 settembre sarà la volta del musical La Divina Commedia. I festeggiamenti si chiuderanno il 4 ottobre, con un grande evento ancora in fase di definizione.
Lattanzi ha ricordato i motivi che hanno portato la Fondazione al recupero dell’intero complesso di San Francesco, con un impegno record di 46 milioni. Restituire alla città un vero e proprio scrigno di bellezze arhcitettoniche, tesori artistici e testimonianze storice e trovare uno spazio adeguato per la scuola di alti studi Imt.
E proprio per coinvolgere al massimo la comunità lucchese, da luglio ad ottobre saranno organizzate visite guidate per il pubblico e per le scuole di tutta la provincia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento