ArcAnthea ko, playoff piu’ lontani

BASKET - La sconfitta interna (79-80) contro Mirandola complica, e non poco, la strada agli spareggi-promozione. Ai biancorossi non e’ bastato un immenso Parente (35 punti). Le Mura acquisisce il cartellino della Dotto.

-

25_4_13__arcanthea.jpg

Talvolta la storia non si ripete. Un anno fa Mirandola aveva rappresentato l’epilogo di un trionfo con la promozione in Dna. A distanza di 12 mesi gli emiliani rischiano di costituire invece il capolinea nella corsa playoff. ArcAnthea generosa mo troppo imprecisa cui non e’ stato sufficiente un sontuoso Parente, autore di un’altra prova-monstre “condita” da 35 punti. Il tiro da tre di Casagrande sul filo della sirena e’ picchiato sul ferro e non e’ entrato strozzando in gola l’urlo di gioia di un Palatagliate caloroso come poche volte nel corso della stagione. La speranza di accedere ai playoff e’ adesso ridotta al lumicino e domenica prossima (ore 18) Barsanti e compagni saranno impegnati nella difficilissima e decisiva trasferta di Agrigento. Nella A1 femminile, a pochi giorni dalla storica finale-scudetto contro Schio, il Gesam Gas Le Mura Lucca ha acquisito a titolo definitivo il cartellino della giovane e promettente Francesca Dotto. La 20enne play della Nazionale giochera’ con la maglia biancorossa anche nella stagione 2013-2014. Un bel segnale per il futuro.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento