Cane sfugge alla padrona e annega nel Serchio

LUCCA - Un cane di razza setter è morto annegato dopo essere sfuggito alla padrona che lo aveva portato a fare una passeggiata lungo il Serchio a Monte San Quirico.

-

parco-fluviale_1.jpg

Un cane di razza setter è morto annegato dopo essere sfuggito alla padrona che lo aveva portato a fare una passeggiata lungo il Serchio a Monte San Quirico. Il cane attirato da qualcosa nelle acque del fiume è rimasto intrappolato nella cascatella sotto il ponte di Monte San Quirico. Per cercare di salvarlo sono stati allertati anche i Vigili del Fuoco di Lucca che però non hanno potuto far altro che recuperare il corpo dello sfortunato animale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento