Le Mura in semifinale, e’ ancora Parma

BASKET A1 DONNE - Tutto facile per la squadra di coach Diamanti che “passeggia” 92 a 35 sul campo del Cus Chieti. Ora Andrade e compagne ritroveranno le emiliane che hanno eliminato il Priolo. Gara-uno domenica a Parma.

-

8_4_13__le_mura_basket.jpg

Troppo forte ragazzi ! Anche nella gara-2 di quarti della poule.-scudetto il Gesam Gas Le Mura stritola letteralmente il povero Cus Chieti sotto una caterva di canestri. La “Mission” delle biancorosse di coach Diamanti va in porto senza alcun patema d’animo. Il punteggio finale, 92 a 35, e’ quantomai indicativo sulla superiorita’ di Lucca e sull’andamento di una gara mai in discussione. Fin dalle prime battute Andrade e compagne impongono la legge del piu’ forte. E’ subito 11 a 2 che diventa 27-11 alla fine del primo quarto e addirittura 46 a 17 al’intervallo lungo. Il vantaggio si dilata anche nella seconda parte del match con Mirko Diamanti che ha cosi’ la possibilita’ di fare una rotazione completa risparmiando minuti alle giocatrici piu’ utilizzate. A livello individuale in evidenza la solita Maia Ruzickova (22 punti) e l’americana Adrienne Johnson che si ferma a 19. In doppia cifra anche Andrade e Bagnara. Ora in semifinale Le Mura se la vedra’ con il Lavezzini Parma che ha piegato l’ostico Priolo andando ad imporsi anche sul parquet delle siciliane. Gara-uno, si gioca al meglio delle cinque partite, domenica prossima a Parma. Intanto l’esito degli altri confronti dei quarti suggerisce che non ci saranno belle e che la grande sorpresa e’ costituita dall’eliminazione del Taranto campione d’Italia battuto 2-0 da un redivivo Umbertide. Le umbre andranno a sfidare il favoritissimo Schio. Curioso infine il fatto che a contendersi lo scudetto 2013 saranno le solite quattro che solo un mese fa si sono battute al Palatagliate per la Coppa Italia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento