Pediatria in difficoltà anche al Versilia

L. DI CAMAIORE - Dopo Lucca, scatta l’allarma pediatria anche all’ospedale Versilia a causa della carenza di personale, in particolare per il trasferimento di un medico in un altro ospedale.

-

Dopo Lucca, scatta l’allarma pediatria anche all’ospedale Versilia. Il primario del reparto all’ospedale di Lido, Luigi Gagliardi, ha inviato una lettera al direttore generale della Asl 12 Brunero Baldacchini, spiegando che il pronto soccorso pediatrico del Versilia rischia di entrare in seria difficoltà nelle prossime settimane a causa della carenza di personale, in particolare per il trasferimento di un medico dal Versilia in un altro ospedale.
Ma da questa vicenda si scopre che, a causa dei tagli, la gestione del personale all’interno delle Asl rischia di diventare simile al gioco delle tre carte. Perchè il medico che va via dall’ospedale di Lido di Camaiore è uno di quelli destinati alla Asl2 di Lucca sempre per ovviare alle carenze del personale di pediatria, non solo al Campo di Marte ma anche all’ospedale San Francesco di Barga.
Per la cronaca, l’Asl della Versilia ha già annunciato che il medico in partenza verrà sostituito con una dottoressa in arrivo dalla Asl di Massa. C’è da chiedersi, con tutti questi trasferimenti, quale sarà l’ospedale che rimarrà con il cerino in mano.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento