Pediatria, la Asl 2 corre ai ripari

LUCCA - Dopo l'allarme dell’Ordine dei Medici e del sindacato Funzione Pubblica della Uil, la Asl numero 2 di Lucca corre ai ripari ed annuncia l’assunzione in tempi rapidi di un nuovo medico in pediatria al Campo di Marte.

-

Dopo le proteste dell’Ordine dei Medici e del sindacato Funzione Pubblica della Uil, la Asl numero 2 di Lucca corre ai ripari ed annuncia l’assunzione in tempi rapidi di un nuovo medico in pediatria al Campo di Marte, che si aggiunge ad altri tre medici che entreranno in servizio entro la fine di quest’anno.
Perchè il personale dell’unità operativa lucchese è sguarnito? Perchè parte dei medici deve lasciare il Campo di Marte e andare a fare i turni all’ospedale di Barga, dove il personale di pediatria è stato addirittura dimezzato. E perchè, a causa di problemi economici, all’inizio di questo mese è stata sospesa l’attività dell’ambulatorio di continuità assistenziale pediatrica, che faceva da filtro al reparto nei giorni festivi e prefestivi.
Da qui sono partite le proteste, arrivate anche in Regione, dove tre consiglieri avevano annunciato un’interrogazione nella quale si parlava di situazione insostenibile per i medici e rischiosa per i pazienti.
Adesso l’annuncio della Asl, dell’assunzione in tempi rapidi di un contratto sumaista, cioè uno specialista convenzionato con il servizio sanitario nazionale. Questo in attesa che entrino in servizio altri tre medici, il cui percorso di assunzione è iniziato lo scorso dicembre.
Il sindacato Funzione Pubblica Uil chiede però che venga aumentato il personale a Barga e che venga creato un Pronto soccorso pediatrico, come quello operativo alla Asl di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento