Tenta di assumere l’amante, denunciato

LUCCA - La polizia ha denunciato un ultrasettantenne lucchese per falso ideologico. L’uomo ha dichiarato di voler assumere come collaboratrice domestica una donna straniera di 34 anni, ma la moglie non ne sapeva niente.

-

copia_di_copia_di_12_10_10_polizia_prostituzione225.jpg

Nell’istanza prodotta a favore della straniera, di fatto clandestina sul territorio, l’uomo avrebbe dichiarato di volerla assumere come collaboratrice domestica, alle dipendenze sue e della moglie. Ma la cosa è stata smentita dall’ignara consorte.
La straniera oltre a dover rispondere per i reati contestati, al termine dell’iter processuale sarà rimpatriata.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento