Capannori modello per la gestione dei rifiuti

CAPANNORI - Si è tenuto all’auditorium del distretto sanitario il convegno “ Capannori in Toscana. La gestione dei rifiuti”. Presenti il presidente della Regione Enrico Rossi e l’assessora regionale Annarita Bramerini.

-

Il comune di Capannori al centro degli studi della regione per la stesura del nuovo piano dei rifiuti. Si è tenuto all’auditorium del distretto sanitario, l’incontro promosso per confrontare le esperienze dei vari amministratori e rappresentanti di associazioni in materia di raccolta e smaltimento dei rifiuti. L’incontro è stato introdotto dal sindaco Del Ghingaro che ha tracciato i contorni dell’esperienza capannorese con il porta a porta. Presenti Rossano Ercolini, coordinatore del centro di Ricerca Rifiuti zero, il vicesindaco di Napoli Tommaso Sodano, l’assessora regionale all’ambiente Annarita Bramerini e il presidente della regione Enrico Rossi che ha spiegato come l’ente stia monitornado le esperienze dei vari comuni della regione per poter stilare il nuovo piano di smaltimento dei rifiuti regionale.
Tra le azioni concrete presentate da Capannori in tema di abbattimento dei rifiuti sono state evidenziate la riqualificazione delle fonti d’acqua e l’uso dell’acqua del rubinetto in tutti i locali pubblici e la creazione del centro del riuso che ha l’obiettivo di riparare e ridistribuire i rifiuti ingombranti come mobili o elettrodomestici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento