Il Comune paga i fornitori

LUCCA - Una buona notizia per le imprese. Anche il Comune di Lucca approfitta della deroga al Patto di Stabilità e annuncia che procederà al pagamento degli arretrati delle ditte e dei professionisti.

-

22_5_2013_sichi.jpg

In particolare, saranno pagate tutte le fatture anteriori al 31 dicembre 2012 e ancora insolute. La somma stanziata dall’amministrazione Tambellini è di circa 14 milioni di euro.
“In dieci giorni – ha dichiarato l’assessore alle Finanze Antonio Sichi – riusciremo ad emettere circa 400 mandati e abbiamo già preso contatti con le aziende per avvertirle della manovra in corso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento