Inaugurata la nuova centrale idroelettrica

PONTE A MORIANO - Inaugurata la nuova centrale realizzata a San Gemignano. L’impianto, costato circa 5 milioni di euro, avrà una potenza di circa 5.500 MWh pari al fabbisogno di circa 5000 persone.

-

Sono stati ultimati i lavori per la nuova centrale idroelettrica di Ponte a Moriano. L’impianto, realizzato con un investimento di 5 milioni di euro è stato finanziato con fondi privati da una società del Monte dei Paschi. Al taglio del nastro erano presenti il presidente della provincia Stefano Baccelli, i vertici della società Serchio Power e Terra Uomini Ambiente – realizzatrice del progetto – e il responsabile della direzione commerciale centro – nord di Mps Capital Services Rino Rossi.
La centrale si trova il località S. Gemignano, sulla traversa di Vinchiana del Serchio ed è realizzata 7 metri sotto il livello delle acque, con un impatto paesaggistico pari a 0. A pieno regime può produrre circa 5.500 MWh, pari al fabbisogno annuo di circa 5.000 persone.
Come è stato spiegato durante l’inaugurazione, la provincia di Lucca ricaverà dai diritti di concessione dell’opera circa 88 mila euro annui per una durata trentennale della concessione stessa, ritrattabile dopo il 15°anno. E’ stato anche sottolineato come l’intera realizzazione della centrale sia stata affidata a ditte locali e nazionali, con una grossa ricaduta positiva sull’indotto in un momento di grossa crisi economica. Al termine dell’inaugurazione è stato annunciato che a breve verrà aperta anche la centrale realizzata dal gruppo sulla traversa del fiume al Piaggione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento