Bortone argento ai Giochi Studenteschi

ATLETICA - Stupenda prestazione del giovane velocista lucchese, secondo nella prova degli 80 metri Cadetti (9”68) ai Giochi Sportivi Studenteschi di Roma. Vince a sorpresa il sardo Fronteddu. Terzo l’italo-canadese Hill.

-

6_6_13__bortone.jpg

Un grandissimo Silvio Mauro Bortone allo stadio della Farnesina a Roma, in presenza del campione olimpico e mondiale sua maestà Usain Bolt, ha conquistato la medaglia d’argento nella finale degli 80 metri Cadetti ai Giochi Sportivi Studenteschi. Il promettente velocista lucchese, allenato da Francesco Niccoli, ha corso in 9”68 e si è arreso all’outsider Giampietro Fronteddu della Regione Sardegna (9”65) ma ha battuto il favorito Christian Hill atleta italo-canadese (9”69) in un fotofinish mozzafiato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento