Ex Alce, “Il progetto biomasse va avanti”

BAGNI DI LUCCA - E’ la stessa società Biomasse del Serchio ad affermarlo in una nota stampa diffusa all’indomani della scadenza dell’asta per l’assegnazione della potenza e dunque degli incentivi.

-

I numerosi ricorsi avversi al progetto, recentemente respinti dal Consiglio di Stato, non hanno consentito alla società di completare nei tempi utili le procedure per partecipare all’asta. “Malgrado ciò – scrive la Biomasse del Serchio – tutti gli attori coinvolti in questo progetto confermano la propria volontà e massima determinazione nel portare a termine la realizzazione della centrale a biomasse legnose autorizzata nello stabilimento di Fornoli, convinti dell’importanza economica e delle ricadute sul territorio che questa iniziativa potrà avere nel futuro”. Nel frattempo, ha annunciato l’impresa, sul sito proseguiranno i lavori che consentiranno l’inserimento dei nuovi impianti. “L’obiettivo primario – ha chiarito la Biomasse – è quello di proseguire con tutte le azioni necessarie per partecipare alla prossima asta”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento