Tradito dalla moglie e denunciato dall’amante

LUCCA - Curioso episodio di cronaca legato ai sentimenti. Un uomo di 40 anni è stato denunciato dai carabinieri per ingiurie e minacce che qualche settimana fa ha rivolto all’amante della moglie.

-

29_11_carabinieri_ok24.jpg

Dopo aver scoperto la relazione extraconiugale della consorte, l’uomo ha infatti deciso di chiamare il rivale al telefono. Nella conversazione lo avrebbe offeso e minacciato di morte. Da qui la decisione dell’amante di denunciarlo ai carabinieri. Per il marito tradito, dunque, anche il danno di una pesante denuncia: insomma, quando si dice… becco e bastonato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento