Tragedia sulle Apuane

ALPI APUANE - Tragedia sul versante sud del Pizzo d'Uccello. Muore un escursionista fiorentino di 34 anni precipitato in un canalone. Altri quattro compagni sono stati recuperati dal Soccorso Alpino.

-

Un escursionista fiorentino di 34 anni, Giovanni Vallelonga, è morto dopo essere precipitato in un canalone nella serata di domenica. L’uomo era in compagnia di altre quattro persone (tra cui un viareggino di 77 anni) e ad un certo punto, in fase di discesa, avrebbe deciso di staccarsi dal gruppo. Ad un certo punto l’uomo è scivolato ed è caduto. Non vedendolo tornare i compagni, tra cui il fratello, lo hanno chiamato al telefonino ed è stato lui stesso a spiegare che cosa era accaduto e a dire di essere ferito e di perdere sangue. Quando all’alba di lunedì un elicottero della Marina lo ha avvistato grazie alla visione notturna, l’uomo era già privo di vita. Il Soccorso Alpino di Lucca e Carrara hanno tratto in salvo gli altri compagni dell’uomo in evidente stato confusionale che non erano riusciti a scendere dalla montagna.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento