Un’altra domenica di pioggia

PROV. LUCCA - Chi aveva già preparato costume e asciugamano è rimasto un’altra volta deluso. E' stata ancora la pioggia a segnare questa domenica di primavera. Da martedì, dicono i previsori, tempo bello per almeno 15 giorni.

-

Dopo il sole degli ultimi giorni, il maltempo è tornato a colpire rovinando la giornata di festa di molti vacanzieri, ma anche gli affari degli stabilimenti balneari e degli esercizi turistici della Versilia.
Non bastavano la crisi e la Bolkestein, la prima parte della stagione turistica è stata rovinata completamente dal brutto tempo, grazie ad una delle primavere più piovose di sempre. A dirlo sono i dati statistici diffusi dal consorzio LaMMa. Considerando la sola Toscana settentrionale, questa è stata la primavera più piovosa dalla metà degli anni ’50, con piogge quasi doppie rispetto alla media del periodo.
Per fortuna, secondo i calcoli dei previsori meteo, la situazione sta per cambiare. Da martedì un campo di alta pressione si centrerà sull’Italia portando e garantendo il tempo bello per almeno due settimane. Forse il tanto atteso inizio di questa estate 2013.
Nonostante il maltempo, i lavori sulle due autostrade che conducono al mare hanno causato parecchi disagi. A metà pomeriggio, al momento del rientro verso le città, 3 km di coda sulla Bretella e 2 sull’A11.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento