1,4 milioni per il Carnevale di Viareggio

VIAREGGIO - E’ la cifra stanziata dal Comune per l’edizione 2014 della popolare manifestazione viareggina. Il presidente uscente della Fondazione Santini gestirà le due sfilate estive. Incertezza sul nome del successore.

-

2_7_13__carnevale.jpg

Un milione e 400mila euro: è questo l’impegno economico, lo stesso stanziato per l’edizione 2013 dalla passata amministrazione straordinaria, e che ancora deve essere erogato, che il Comune di Viareggio intende assumersi per la prossima edizione del Carnevale. Il sindaco Leonardo Betti e l’assessore alla cultura Glauco Dal Pino lo hanno annunciato nel corso dell’incontro con il consiglio direttivo dell’Associazione Costruttori del Carnevale. il presidente dimissionario della Fondazione Carnevale, nonché consigliere comunale del Pdl Alessandro Santini (ancora da definire il suo successore), gestirà direttamente le due sfilate del Carnevale estivo del 27 luglio e 14 agosto, dopodiché verrà scelto il nuovo inquilino di Palazzo delle Muse. L’incontro ha sancito, inoltre, “la volontà della giunta Betti di coinvolgere i carristi nelle scelte che riguardano una delle più importanti manifestazioni di Viareggio: in una sorta di corresponsabilità e di rapporto dialettico tra chi organizza il Carnevale e chi lo realizza materialmente. Amministrazione comunale e carristi dovrebbero convergere sulla redazione di un bando di concorso annuale, valido solamente per la prossima edizione: a partire dal 2015, invece, verrebbero predisposti un regolamento e un progetto di più ampio respiro.L’auspicio dei costruttori è di concludere con successo le trattative entro la fine di agosto e di partire con la realizzazione di carri e mascherate il 1° settembre: le parti in causa, dunque, sembrano orientate a stilare un crono programma dei lavori.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento