Il cuore dei Comics trasloca in piazza S. Martino

LUCCA - Comics 2013, le prime novità: lo stand dei grandi editori troverà la sua nuova collocazione in piazza San Martino, che diventa il fulcro vitale della manifestazione.

-

Una cosplayer su un baluardo delle mura, alla luce di un fantastico tramonto. E‘ un omaggio ai 500 anni del massimo monumento cittadino il manifesto di Lucca Comics e Games 2013, il salone dei giochi e dei fumetti che si svolgerà dal 31 ottobre al 3 novembre.
Primo lancio della manifestazione nella sala degli Specchi del Comune di Lucca, alla presenza di istituzioni e organizzatori. Tra le novità logistiche della manifestazione, il presidente Francesco Caredio annuncia l’istituzione di 23 linee autobus per portare direttamente alla manifestazione gli appassionati delle maggiori città italiane
e il potenziamento del servizio con Trenitalia.
Per quanto riguarda la location in città, il direttore Roberto Genovese spiega invece che lo stand dei grandi editori troverà la sua nuova collocazione in piazza San Martino, che diventa il fulcro vitale della manifestazione. Una scelta obbligata, dopo che piazza San Michele è diventata off limits, per liberare spazio nella congestionata piazza Napoleone. Potenziata anche l’area di piazza San Romano, che sarà dedicata agli artisti del fumetto. La biglietteria sarà invece spostata in piazzale Verdi.
L’argomento principe di quest’anno sarà il rapporto tra comics e moda, che sarà celebrato tramite sette eroine dei fumetti dei più diversi generi, da Wonder Woman a Valentina.
Poi, tra gli altri temi forti, i ventennale dell’area Games e il concorso di Lucca Junior dedicato alle mura urbane. Tutte le altre novità saranno rivelate nelle prossime settimane.

Tag:

Lascia per primo un commento

Lascia un commento