Incontra il ladro per strada dopo averlo denunciato

VIAREGGIO - I Carabinieri di Viareggio hanno arrestato per furto aggravato e rapina un 33enne marocchino, risultato clandestino.

-

newestate_sicura_inviati_4_carabinieri_di_rinforzo_sullisola_andranno_a_incrementare_gli_organici_delle_stazioni_di_capr.jpg

Il marocchino aveva rubato in spiaggia il marsupio ad un turista di 36 anni di Lecco, che lo aveva lasciato sul lettino di uno stabilimento balneare. Il turista si era accorto del furto ed aveva provato ad inseguire il ladro, che però era riuscito a fuggire. Era allora andato a fare denuncia in commissariato. E quando è uscito, per una fortuita combinazione, ha incrociato in strada proprio l’autore del furto. Ne è nata una colluttazione nel corso della quale l’extracomunitario ha strappato una collana dal collo del turista, procurandogli lesioni per 15 giorni. Sono accorsi i carabinieri che hanno arrestato il marocchino.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento