Le Mura, subito Maia Ruzickova

BASKET A1 DONNE - Nell’Opening Day la squadra lucchese affronterà la Reyer Venezia nelle cui fila è approdata la pivot slovacca. Avvio duro per le biancorosse di Diamanti: alla quarta arriva lo Schio campione d’Italia.

-

31_7_13__le_mura.jpg

Dov’eravamo rimasti ? Già completato il roster, e ad un mese dall’inizio della preparazione, in casa Le Mura si guarda con curiosità alla prossima stagione e ad un calendario perlomeno stuzzicante, per non dire intrigante. Chissà se dall’altra parte del mondo, dalla lontanissima Nuova Zelanda, Mirko Diamanti avrà apprezzato e commentato. Vero che le avversarie, 11 per l’esattezza, prima o poi (come disse quel vecchio saggio) andranno affrontate tutte, però ripartire subito dall’ambiziosa Reyer Venezia dell’ex Maia Ruzickova condisce l’Opening Day del prossimo 13 ottobre di un sapore forte. Lidia Gorlin ha ribadito che le due parti, società e giocatrice, si sono lasciate in buoni rapporti ma sul campo certamente le biancorosse vorranno dimostrare alla bionda pivot slovacca che, portafogli a parte, lasciare Lucca è stato un errore. Ancora da definire la scelta della sede dove si si disputeranno le gare della prima giornata: si era parlato anche di Lucca ma poi tutto è caduto nel nulla. Per quanto riguarda il resto del calendario il 20 ottobre ci sarà l’effettivo debutto al Palatagliate contro Umbertide, avversario ormai storico e tosto degli ultimi anni. Primo appuntamento-clou alla quarta quando a Lucca calerà lo Schio campione d’Italia anche quest’anno grande favorito per la conquista del titolo tricolore. Alla quinta inedita trasferta a San Martino di Lupari con relativa rimpatriata di Francesca Dotto. Il 1° dicembre derby sul campo della Virtus Spezia. Il girone di andata si concluderà il 22 dicembre e sotto l’albero di Natale Lucca ritroverà un’altra fiera rivale: il Parma. Il torneo riprenderà il 5 gennaio 2014 e si concluderà almeno per quanto riguarda la regular season il 23 marzo. Poi saranno playoff dove Le Mura spera di essere ancora protagonista.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento