Mutui facili, sette denunce

LUCCA - Sette persone sono state denunciate per truffa nell'ambito di un'inchiesta che ipotizza la concessione di "mutui facili". Le indagini riguardano la vecchia dirigenza del Banco di Lucca.

-

Le indagini della procura di Lucca sono state condotte dalle fiamme gialle del nucleo di polizia tributaria.
Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, ci sarebbe stata una connivenza di vari soggetti, tra i quali il vecchio direttore generale, la vecchia responsabile dell’ufficio crediti dello stesso istituto nonche’ un geometra addetto alle perizie e alcuni imprenditori. Grazie a false perizie su un complesso immobiliare e a false rendicontazioni di spese sostenute per ristrutturarlo, i soggetti coinvolti sarebbero riusciti a farsi erogare in tempi diversi circa 3 milioni di euro, poi trasferiti fra diverse societa’.
A segnalare il finanziamento alla procura e’ stata la nuova direzione della banca. Nella vicenda, il Banco di Lucca risulta parte lesa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento