Via libera al rifacimento del tetto del Carmine

LUCCA - Dopo anni di quasi abbandono il Comune annuncia i primi lavori di ristrutturazione del Mercato del Carmine, grazie ad un contributo della Fondazione cassa di Risparmio.

-

Comune di Lucca e Fondazione Cassa di Risparmio insieme per la riqualificazione del Mercato del Carmine. Inizia dal restauro del tetto il percorso di valorizzazione del complesso: si tratta infatti dell’intervento più impellente tra quelli di cui il Mercato necessita.
Il dettaglio dei lavori è stato presentato alla Fondazione Cassa di Risparmio dal Presidente della Fondazione Arturo Lattanzi, il Sindaco Alessandro Tambellini e gli assessori Giovanni Lemucchi e Francesca Pierotti.
Attualmente il tetto, realizzato in legno ed eternit, si presenta in cattivo stato di conservazione con infiltrazioni di acqua piovana che impediscono un corretto utilizzo del chiostro sottostante.
L’intervento, per un importo complessivo di oltre 140mila euro messi a disposizione della Fondazione, prevede lo smaltimento delle lastre di eternit, la revisione dello scempiato in legno e la realizzazione di una copertura con lastre metalliche in rame. Un intervento che, ci si augura, possa segnare l’inizio del completo recupero del Mercato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento