Giro di Toscana, anteprima iridata

CICLISMO - La bella corsa ideata e voluta da patron Brunello Fanini si svolgerà dall’11 al 15 settembre. Cinque tappe con ghiotte novità. Al via il gotha del ciclismo femminile mondiale, ad una settimana dalla prova iridata.

-

14_8_13__bronzini.jpg

Interessanti novità per l’edizione 2013, la 18esima, del Giro della Toscana Internazionale Femminile. La manifestazione, che nonostante tutto non conosce crisi, si svolgerà da mercoledì 11 a domenica 15 settembre, ad una settimana dall’inizio dei campionati del Mondo. Sarà anche per questo, sarà per la bellezza e la varietà del percorso (il “Toscana” è considerato una delle 3 migliori corse del panorama internazionale), sarà per l’ottima organizzazione affidata come sempre alla “Michela Fanini Record Rox” che patron Brunello Fanini ha dovuto da tempo bloccare le iscrizioni e, purtroppo, a malincuore, dire di no a molte squadre. Al momento i team accettati secondo le normative dell’Unione Ciclistica Internazionale sono ben 25 con atlete in rappresentanza di 30 nazioni e con al via tutte le migliori cicliste in circolazione. Tanto per dare qualche anticipazione va detto che dopo 18 anni questa volta non ci sarà l’arrivo in piazza dei Priori a Volterra e neppure una tappa a Viareggio; le due città, insieme ad Altopascio che era rimasta fuori dallo scorso anno, non hanno ritenuto opportuno ospitare la gara; forse un’occasione persa visto la vicinanza della rassegna iridata e quindi, in qualche modo, la possibilità di rientrare nel giro del grande ciclismo. Un’opportunità che non si è lasciata sfuggire il paese di Bottegone, in provincia di Pistoia, con la partenza di una frazione dallo stabilimento della “Valentina’s Camicette” e l’accoppiata Massa e Cozzile-Montecatini con inedito arrivo nell’area del Centro Commerciale Ipercoop. Cambiamento anche per Pontedera che da sede di partenza, stavolta ospiterà il finale della seconda tappa. Confermata l’ultima frazione da Lucca a Firenze…da sciropparsi, praticamente su quasi tutto il percorso del Mondiale Professionisti ma con l’epilogo ormai caratteristico nella stupenda piazza della Repubblica; una gustosa anteprima di quanto accadrà pochi giorni dopo. Il Giro della Toscana sarà presentato venerdì 6 settembre alle 17,30 nella sala Ademollo di Palazzo Ducale a Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento