Il Camaiore ritrova subito Tosi

CALCIO D - Già alla seconda giornata la squadra bluamaranto affronterà lin trasferta la Massese del suo ex-bomber. Alla settima l'atteso derby in casa con la Lucchese. Il Camaiore di Giuli cercherà una salvezza tranquilla.

-

15_8_13__camaiore_calcio.jpg

Una volata finale entusiasmante per una salvezza-diretta bellissima come a Camaiore non ricordavano da tempo. Simone Giuli straconfermato sulla panchina dei bluamaranto pronti a lanciare ancora una volta la loro sfida al campionato di serie D. Sì, perchè oltre alla blasonata e ambiziosa lucchese, il calcio della nostra provincia presenta ai nastri di partenza del girone D anche la simpatica formazione versiliese. Un Camaiore che ha perduto il bomber Federico Tosi, passato alla vicina Massese, ma che pare in grado di potersi giocare al meglio le chances-salvezza perchè manco a dirlo l’obiettivo rimane quello. Dando uno sguardo all’avvio stagionale la squadra di Giuli esordirà il 1° settembre in casa contro il Fidenza, compagine di buon livello e se la vedrà sette giorni più tardi nel derby di Massa dove ritroverà subito Federico Tosi, ostacolo piuttosto rilevante anche se lo scorso anno gli apuani ebbero molte difficoltà contro il Camaiore. Seguiranno poi le sfide inedite con Palazzolo e Abano Terme prima di ritrovare vecchie conoscenze quali Fortis Juve e Castelfranco. Alla settima, il 13 ottobre, ci sarà un Camaiore-Lucchese tutto da seguire anche perchè alla fine si tratta dell’unico e vero derby stagionale. I bluamaranto chiuderanno il girone di andata sul campo del Riccione che sarà anche l’ultima squadra a calare al Comunale il 4 maggio, epilogo di campionato nell’auspicio che nel 2014 il Camaiore sappia regalarsi una salvezza-diretta e senza troppi patemi d’animo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento