Le Pantere graffiano ancora

BASEBALL - La squadra lucchese ha chiuso il campionato di serie C sfiorando il colpaccio sul diamante della fortissima Fiorentina. Settembre ed ottobre mesi ricchi di impegni. La società vuol rilanciare anche il softball.

-

16_8_13__baseball.jpg

Il baseball lucchese si concede una giusta pausa di riflessione. Le Nuove Pantere ha disputato un campionato di serie C sicuramente di ottimo spessore tecnico ed agonistico incorniciato sul finire dalla quasi impresa di Firenze: sconfitta di soli 2 punti e tanto amaro in bocca. In effetti sul diamante della fortissima Fiorentina Baseball (14 gare vinte su altrettante disputate, quindi uno squadrone) la compagine lucchese se l’è giocata in modo spavaldo e sorprendente. Pur se rimaneggiata, e con 6 under 18 in campo, Le Nuove Pantere ha lottato e contrastato lo strapotere dei fiorentini ed ha ceduto solo nel finale penalizzata anche da qualche discutibile decisione arbitrale. Ma la prova sul diamante fiorentino lascia davvero ben sperare sulle prospettive della squadra di Modestino e Vargas. Dopo 15 giorni di meritato riposo la squadra riprenderà la preparazione anche in vista degli impegni e dei vari tornei di settembre ed ottobre. Tra l’altro il presidente Alessandro Bertolucci ha confemato che ci sono in cantiere ghiotte novità sia per i tornei suddetti ma soprattutto per il prossimo campionato. A tutto ciò va aggiunta la grande voglia di rilanciare il softball, ovvero il baseball al femminile, che forse qualcuno lo ricorderà vanta a Lucca e dintorni una straordinaria tradizione. Forse è l’ora di ridare vigore e smalto anche al movimento femminile del batti e corri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento