L’urlo di Susanna: “Voglio vincere tutto”

BASKET LEGA DUE SILVER - Pimpante il patron dell’ArcAnthea che dal Ciocco lancia la sfida al campionato. Nei prossimi giorni la società deve decidere sull’ingaggio o meno di Potì. Da lunedì la preparazione prosegue a Lucca.

-

Fino al Ciocco, sulle aspre rampe che portano al bellissimo Sport Village. Alfredo Susanna si è arrampicato fin quassù per seguire la sua creatura. Il patron dell’ArcAnthea Pall. Lucca non ha voluto far mancare il proprio sostegno in una fase delicatissima della stagione, quando si lavora sodo sia sul piano fisico che sotto il profilo tecnico-tattico. Susanna si mangia la squadra con gli occhi, scruta ed osserva i nuovi, dagli americani ai più giovani, e confida nella serietà e nell’attaccamento mostrato dai “vecchi”, a cominciare dal neocapitano Davide Parente. Le ambizioni ci sono nonostante le mille difficoltà del periodo, e nasconderle non sempre è facile. Non a caso Alfredo Susanna ha dchiarato ai microfoni di Noi Tv che vuole vincere tutto. Da lunedì pomeriggio la squadra di coach Roberto Russo proseguirà la preparazione a Lucca in attesa delle prime amichevoli che arriveranno solo ai primi di settembre: il 2 (da confermare) contro il Castelfiorentino ed il 4 contro l’Affrico Firenze. Giorni importanti quelli che verranno poichè la società dovrà decidere anche il destino di Alessandro Potì, designato come vice-Barsanti, ma alle prese con qualche problema fisico che ne mettono a forte rischio l’ingaggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento