Riaprono le fontane, acqua potabile da sabato

LUCCA - La Geal informa che dalla tarda serata di oggi (martedì 6 agosto) riapriranno le 17 fontane dell’acquedotto del Nottolini. L'acqua però tornerà potabile forse da sabato.

-

LUCCA. La Geal informa che dalla tarda serata di oggi (martedì 6 agosto) riapriranno le 17 fontane dell’acquedotto del Nottolini temporaneamente chiuse a causa dell’atto vandalico avvenuto la scorsa settimana allo stabile che ospita una delle sorgenti.
La potabilità dell’acqua sarà ripristinata auspicabilmente nella giornata di sabato dopo l’arrivo dell’esito delle ultime analisi effettuate. La Geal ha tempestivamente avviato tutti gli accertamenti per ragioni precauzionali e per assicurarsi che, a seguito della forzatura dell’entrata della sorgente, non ci siano stati fenomeni di inquinamento della stessa. Ha contemporaneamente interrotto il flusso delle fontane.
I primi risultati arrivati sono negativi ed escludono che ci possano essere rischi. Riguardano tutte le analisi biologiche, mentre per quanto riguarda quelle chimiche le prime hanno dato esito ugualmente negativo e la Geal è in attesa di ulteriori riscontri. Tuttavia è necessario attendere gli esiti anche di altri esami analitici che richiedono più tempo.
Il flusso verrà riattivato da stanotte per evitare che il ristagno delle tubazioni possa provocare ulteriori problemi.
Contemporaneamente alla riapertura delle fontane verranno affissi su ognuna di esse opportuni cartelli monitori in quattro lingue (italiano, inglese, francese e tedesco) a specificare, anche graficamente, che l’acqua non è potabile per le ragioni appena esposte. Verranno rimossi non appena le ultime analisi avranno escluso tutti i rischi e la situazione sarà tornata alla normalità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento