Agricoltura motore di sviluppo per la Toscana

FIRENZE - Si è chiusa con oltre 100.000 visitatori la terza edizione di Expo Rurale, la manifestazione dedicata al mondo rurale promossa dalla Regione Toscana che si è svolta alla Fortezza da Basso.

-

“Dove germogliano le idee” era il sottotitolo di questa edizione che ha rappresentato una sorta di anticipazione dell’Expo 2015 di Milano attraverso i temi e i contenuti. Negli 11 padiglioni allestiti c’è stato spazio per tutto il mondo rurale: dalla zootecnia all’agricoltura, dalla caccia, alla filiera corta, fino alla cucina e al vino. Un’attenzione particolare è stata dedicata alla ricerca e all’innovazione con incontri e convegni: Perchè l’agricoltura può e deve essere motore di sviluppo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento