Arrestato 18enne, coltivava canapa indiana

COREGLIA - Ancora un sequestro di piante di canapa indiana. I carabinieri di Castelnuovo hanno arrestato un studente di 18 anni di Ghivizzano, nel Comune di Coreglia.

-

19_09_droga_marijuana_web.jpg

Il giovane coltivava la canapa all’interno di un campo della propria abitazione. Le nove piante, alte quasi due metri, erano nascoste tra i filari di vita ed una coltivazione di granturco. Processato per direttissima, il giovane ha patteggiato otto mesi di reclusione e duemila euro di multa, pena sospesa.
E’ il terzo arresto per coltivazione di stupefacenti nel giro di un mese tra i comuni di Barga e Coreglia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento