Assi della Piana, tutti gli enti dicono sì

ROMA - Il progetto preliminare degli assi viari della Piana incassa il parere positivo di tutti gli enti, compreso il Comune di Capannori.

-

Il progetto preliminare degli assi viari della Piana incassa il parere positivo di tutti gli enti, compreso il Comune di Capannori. Si è chiusa così la conferenza dei servizi che si è svolta a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture. Al momento cruciale per esprimere parere favorevole o contrario su un progetto che promette di risolvere molti problemi di traffico sulla Piana di Lucca, nessuno si è tirato indietro, pur avanzando prescrizioni ed osservazioni. Anas da parte sua ha confermato come priorità, in caso di finanziamenti inizialmente ridotti, la realizzazione dell’asse nord-sud e dell’asse est-ovest solo nel tratto dal casello del Frizzone al nuovo ospedale per 90 milioni di euro.
“Abbiamo comunque ribadito l’importanza di finanziare tutto il progetto” ha sottolineato il presidente della Provincia Stefano Baccelli che si è detto molto soddisfattto e contento per l’esito della riunione.
Dopo la conclusione della conferenza dei servizi in programma il 16 settembre, il progetto verrà recepito dal Ministero per passare al Cipe e dunque al finanziamento. Nel frattempo sarà la Provincia ad effettuare la valutazione di impatto ambientale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento