Ecco il nuovo americano dell’ArcAnthea

BASKET - La Pallacanestro Lucca ha perfezionato l’ingaggio di Demitrius Conger, guardia-ala, nato a Brooklyn il 29 maggio 1990. Conger prende il posto di Kelvin Martin, “tagliato” per motivi fisici.

-

11_09_basket_demitrius_conger_web.jpg

Alto 1,98 per un peso forma di 93 chili, Conger ha frequentato l’High School alla Covenant Christian Academy per poi andare nel celebre college di St.Bonaventure. Le sue cifre nei quattro anni di università parlano di 118 gare con un minutaggio medio di 29,7 a gara e percentuali del 47,3 nel tiro da 2, del 35,7 da 3 e del 77,7 ai iberi. Laureato in gestione aziendale, è stato uno dei giocatori più versatili della storia di St Bonaventure, terzo giocatore di tutti i tempi del college a chiudere con più di 1000 punti, 500 rimbalzi e 200 assist Nel 2012 è entrato nella classifica dell’Atlantic 10- All Championship Team. Lo scorso giugno ha partecipato a un camp predraft NBA con i Washington Wizards.

«Mi descrivo come un grande lavoratore», dice di sé Conger «e un giocatore globale. Non mi sento bravo in una cosa sola, ma sono capace di fare cose diverse, in campo. Certamente ho una mentalità offensiva e so andare a rimbalzo. Fuori dal campo, i quattro anni a St. Bonaventure mi hanno insegnato un sacco di valori».

La Pallacanestro Lucca in precedenza aveva raggiunto un accordo consensuale con Kelvin Martin per la rescissione del contratto, “tagliato” per motivi fisici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento