Lucchese pensa già all’Imolese

CALCIO D - Superato il truno in Coppa Italia, nei 16esimi ci sarnno i lombardi dell’Inveruno, la Lucchese si concentra sulla trasferta di Imola. Pagliuca valuta le scelte ma vuole anche la prima vittoria in campionato.

-

12_9_13__lucchese.jpg

Dopo la bella vittoria per 3 a 2 sulla Fortis Juventus in Coppa Italia la Lucchese, che nei 16esimi affronterà i lombardi dell’Inveruno che hanno eliminato la Novese ai rigori, pensa alla trasferta di domenica prossima sul terreno dell’Imolese. Dopo il rovescio interno della prima giornata i rossoblu emiliani hanno conquistato un bel punto sul campo del Castelfranco, e quindi saranno un avversario assolutamente da non sottovalutare. Lo sa bene anche Guido Pagliuca che vuol presentare una Lucchese tonica e decisa a conquistare la prima vittoria stagionale in campionato. Per quanto riguarda la probabile formazione ancora non vi sono certezze anche se è scontato il rientro di Nazzareno Tarantino che ha riposato in Coppa. L’undici di partenza al “Romeo Galli” ruoterà come sempre sulla scelta dei quattro fuoriquota: Casapieri, Petrini, Terlino e Lima può essere la soluzione di partenza semprechè il tecnico rossonero non rischi dall’inizio Zanellato, un ‘95, liberando così in avanti il posto per un altro over.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento