Riapre via Arcivescovado; è stata chiusa vent’anni

LUCCA - Preparativi in corso in San Martino per la festa di Santa Croce, che quest’anno sicuramente un miracolo lo farà. La riapertura di via dell’Arcivescovado.

-

Preparativi in corso in San Martino per la festa di Santa Croce, che quest’anno sicuramente un miracolo lo farà. La riapertura di via dell’Arcivescovado, a fianco del Duomo, chiusa da ben 18 anni, dal lontano 1995, per consentire i lavori sulla parete esterna della Cattedrale. Nel luglio scorso sono stati smontati i ponteggi, e tra pochi giorni si passerà a togliere finalmente le barriere che impediscono il passaggio di lucchesi e turisti. Che la strada verrà riaperta prima di Santa Croce lo ha confermato anche l’ingegner Francesco Cecati, della Sovrintendenza. “Dopo lo smontaggio dei ponteggi abbiamo risistemato le gradule del sagrato ed il selciato”, ha detto Cecati, “adesso non c’è più niente che impedisca la riapertura della via”. Un piccolo ponteggio però dovrà essere risistemato, ha detto l’ingegnere, dopo Santa Croce, per il restauro del portale. La strada comunque rimarrà aperta. Proseguono invece i lavori all’interno della Cattedrale. Per fare terminare quelli, ci sarà bisogno di un altro miracolo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento