Scuole e sicurezza sismica

FORNACI DI BARGA - L’inaugurazione della nuova scuola dell’infanzia di Fornaci di Barga ha rappresentato un momento di riflessione sulla situazione degli istituti scolastici in Toscana e in Italia.

-

Gli eventi calamitosi che hanno colpito l’intero paese e i nostri territori negli ultimi anni devono far riflettere sull’urgenza di trovare le risorse necessarie per rendere sicure tutte le scuole.
“Quello che è stato fatto qui a Fornaci è un esempio da seguire per tutto il paese” ha detto Franco Gabrielli, capo della Protezione Civile.
“Per adeguare tutte le scuole della Toscana ci vorrebbero 400 milioni di euro – ha spiegato Stella Targetti, vicepresidente della Regione -, per questo chiediamo e insistiamo per un allentamento del patto di stabilità. La sicurezza dei nostri bimbi viene prima di tutto”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento