Scuole e sicurezza sismica

FORNACI DI BARGA - L’inaugurazione della nuova scuola dell’infanzia di Fornaci di Barga ha rappresentato un momento di riflessione sulla situazione degli istituti scolastici in Toscana e in Italia.

-

Gli eventi calamitosi che hanno colpito l’intero paese e i nostri territori negli ultimi anni devono far riflettere sull’urgenza di trovare le risorse necessarie per rendere sicure tutte le scuole.
“Quello che è stato fatto qui a Fornaci è un esempio da seguire per tutto il paese” ha detto Franco Gabrielli, capo della Protezione Civile.
“Per adeguare tutte le scuole della Toscana ci vorrebbero 400 milioni di euro – ha spiegato Stella Targetti, vicepresidente della Regione -, per questo chiediamo e insistiamo per un allentamento del patto di stabilità. La sicurezza dei nostri bimbi viene prima di tutto”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.