Champions d’Asia: buona la prima per Lippi

CALCIO - È un pareggio che fa da solida base in vista del ritorno. Nell’andata della finale della Champions League d’Asia il Guangzhou Evergrande di Marcello Lippi impatta 2-2 col Seoul in trasferta.

-

lippi.jpg

I sudcoreani passano in vantaggio con Escudero al 12’ del primo tempo, ma la squadra di Lippi va a segno con Elkeson alla mezz’ora e Gao Lin al quarto d’ora della ripresa, ribaltando così il risultato. A sette minuti dal termine, però, Damjanovic sigla la rete del 2-2. Tra quindici giorni il Guangzhou, anche con un pari (0-0 o 1-1), potrà alzare l’ambito trofeo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento