Dinelli chiede di nuovo un aiuto

CALCIO 1A DIV. - Dopo averlo detto più volte, questa volta Dinelli si è affidato a Facebook per ribadire ancora una volta le difficoltà nel proseguire da solo nella gestione della società.

-

17_12_12__dinelli.jpg

Non è un momento facile per il Viareggio. Al di là dei risultati deludenti sul campo – domenica il pareggio beffa contro il Gubbio – adesso il presidente Stefano Dinelli esce allo scoperto sul fronte societario. Dopo averlo detto più volte, questa volta Dinelli si è affidato a facebook per ribadire ancora una volta le difficoltà nel proseguire da solo nella gestione della società, lanciando l’ennesimo appello alla città con la speranza che qualcuno lo recepisca.
“Chiedo scusa a tutti gli sportivi, assumendomi la totale responsabilita’ del particolare momento che stiamo attraversando. Attualmente, personalmente, sono in difficolta’, non riesco piu’ a trasmettere quella serenita’ e sicurezza a tutto l’ambiente che e’ stata la mia e la nostra forza in questi anni. Tutto cio’ non puo’ che condizionare sia lo staff che i ragazzi, che avrebbero bisogno del mio esempio per reagire. Ringrazio gli amici ed i miei collaboratori per gli sforzi che stanno facendo nel portare avanti questa societa’. Essere in difficolta’ non e’ una colpa, ed ammetterlo credo sia un atto di coraggio”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento