Eccellenza e Promozione entrano nel vivo

CALCIO DILETTANTI - Dopo un mese di campionato un terzetto (Ponsacco, Cenaia e Castelnuovo) guida il campionato di Eccellenza; in Promozione S.Miniato solitario. attardate Seravezza, Real Forte Querceta e Bagni di Lucca.

-

9_10_13__calcio_dilettanti.jpg

Un mese o poco più di campionato forse è decisamente poco per tracciare dei bilanci e narrare delle verità che nel calcio spesso sono effimere. Altre volte no. Facciamo il caso del campionato di Eccellenza che dopo 5 giornate, ovvero ad un sesto del suo cammino, vede al comando tre squadre. Un terzetto che comprende lo strafavorito Ponsacco, e qui c’erano pochi dubbi, il quotato Cenaia ed il sorprendente Castelnuovo. A due soli punti dalla vetta anche l’ottimo PietrasantaMarina. Casomai tra le “nostre” è in netto ritardo il Ghivizzano/B.Mozzano che coi suoi 6 punti, infarciti però da troppi pareggi, deve recuperare già uno svantaggio sostanzioso. In linea invece con le previsioni della vigilia Lammari e Fortis attestate a quota 4 punti, e destinate a lottare per la salvezza. Quattro le giornate disputate in Promozione ed anche qui nessuna squadra è più a punteggio pieno. Domenica scorsa spicca il match tra di Bagni di Lucca e Seravezza, derby accesissimo vinto alla fine dai termali per 2 a 1. Sul resto del fronte da sottolineare il primato del San Miniato (anche qui una pisana) che precede di una sola lunghezza un terzetto formato da Maliseti, Terme Montecatini e Lampo. Foltissimo il gruppone centrale con sei squadre a quota 6 di cui fanno parte anche Bagni di Lucca, Seravezza e Real Forte Querceta, ovvero le nostre tre sole rappresentanti. Da loro ci aspettiamo una sollecita risalita in classifica, soprattutto dalle due versiliesi, ma anche i rossoblu di Giordani possono far bene.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento