Ladri in azione al mercato del Carmine

LUCCA - Un vero e proprio raid venerdì notte ai danni degli esercizi commerciali del mercato del Carmine. Una banda di ladri è entrata in quasi tutti i negozi.

-

Vetri infranti, e poi generi alimentari e denaro soldi rubati. Un brutto risveglio per i commercianti del Mercato del Carmine a Lucca, che venerdì notte è stato preso di mira dai ladri. L’allarme è stato dato dal titolare di un negozio, questa mattina, che ha trovato l’ingresso forzato e si è accorto che la stessa sorte era toccata praticamente a tutti i suoi colleghi.
Un vero e proprio assalto, che ha lasciato senza parole i commercianti. Da un primo controllo è emerso che i malviventi sono riusciti a portare via i soldi del fondo cassa, generi alimentari e due computer portatili. Da un negozio sono state rubate anche un paio di scarpe.
Sul posto è intervenuta la Squadra Volante della Questura e la Scientifica, che ha iniziato una serie di rilievi alla ricerca di tracce utili per le indagini.
In particolare, la Polizia ha individuato alcune tracce di sangue, lasciate dai ladri che presumibilmente si sono feriti nel rompere i vetri.
I sospetti della Questura sono appuntati su un 24enne pregiudicato marocchino, arrestato sempre venerdì notte nella zona delle Tagliate. Il giovane aveva appena messo a segno un furto su un’auto parcheggiata in zona, rompendo il vetro della vettura. Con lui c’era un complice che è riuscito però a fuggire. Quando è stato preso dalla polizia, il giovane era feriti ad una mano e alla testa. La Polizia sta cercando di capire se abbia responsabilità anche sui furti al Carmine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento